Benevento

Stazione di Benevento


La stazione di Benevento, passante, di superficie, è una delle principali della Campania poiché consente l’interscambio con le linee ferroviarie nazionali e regionali tra cui la linea Caserta-Foggia e la Avellino-Salerno.

La stazione si inserisce in un contesto urbano che ospita diverse attività terziarie, servizi pubblici e privati che nel corso del tempo hanno determinato una più assidua frequentazione dell’area circostante non solo da parte di viaggiatori ma anche dei cittadini.

Caserta

Stazione di Caserta


La stazione di Caserta è una delle principali della Regione, punto d’incontro delle linee ferroviarie Roma-Napoli (via Cassino) e Napoli-Foggia. Passante di superficie, è servita da treni Intercity ed Eurostar e capolinea di collegamenti regionali.

L’edificio è collocato in un contesto urbanistico di particolare pregio, a pochi passi da uno degli ingressi al Palazzo Reale, notoriamente conosciuto come “Reggia di Caserta”, Polo Museale tra i più importanti e visitati a livello europeo.

Napoli Campi Flegrei

Stazione di Napoli Campi Flegrei


La stazione di Napoli Campi Flegrei, collocata nella parte occidentale della città e più precisamente nel quartiere di Fuorigrotta in prossimità di Università, Stadio San Paolo e Mostra d’Oltremare, è delimitata a nord dai due crateri di Soccavo e Agnano e a sud dalla collina di Posillipo.

Passante di superficie, la stazione, proprio per la sua particolare collocazione, rappresenta un importante nodo di traffico della città di Napoli di cui è il secondo scalo ferroviario.

Napoli Mergellina

Stazione di Napoli Mergellina


La stazione di Napoli Mergellina, oggi edificio ferroviario più rappresentativo della città, si identifica con uno dei palazzi partenopei più prestigiosi, sottoposto a vincolo da parte della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici.

Ben integrato nel sistema di trasporto pubblico locale, lo scalo rappresenta un moderno ed efficiente polo intermodale con treni regionali, funicolare, collegamenti marittimi e metropolitana che consente ai viaggiatori di raggiungere facilmente la linea dell’Alta Velocità.

Salerno

Stazione di Salerno


La stazione di Salerno, tra le più frequentate della Regione Campania, è capolinea di numerosi treni regionali delle direttrici Salerno - Benevento via Avellino e Salerno - Caserta, ed è interessata dalla confluenza di due linee nazionali, la Napoli - Salerno e la Salerno - Reggio Calabria, servite da treni ad alta velocità.

Lo scalo ferroviario si colloca nella zona a sud-est del centro storico ed è circondato da diverse strutture di interesse per la popolazione, attività pubbliche e private che favoriscono la permanenza nell’area non solo da parte dei passeggeri ma anche dei cittadini.