Parma

Stazione di Parma

La stazione di Parma, passante di superficie e di diramazione, è posizionata lungo la linea Milano – Bologna ed è servita da treni regionali e a lunga percorrenza. Lo scalo ferroviario, accessibile dai viali Falcone e Borsellino, è situato a nord rispetto al centro storico cittadino a cui è collegato tramite Viale Toschi e Via Verdi, direttrici che conducono ai Musei del Palazzo della Pilotta. L’area di stazione è stata interessata da un importante Piano di Riqualificazione Urbana promosso dal Comune di Parma e dalla STU-Società di Trasformazione Urbana spa, partecipata da RFI (Gruppo FS Italiane) con l’obiettivo di rendere lo scalo un hub di interscambio modale fra trasporto su ferro e su gomma - pubblico e privato - e di restituire a cittadini, viaggiatori e utenti un polo multifunzionale in grado di rispondere in modo efficiente alle loro esigenze.

Sul piazzale antistante la stazione sono predisposti stalli per ciclomotori e rastrelliere per circa 200 posti bici, mentre la parte sottostante ospita l’area riservata ai taxi e un parcheggio multipiano con 220 posti e la possibilità di sosta gratuita per i primi 30 minuti. Le linee del trasporto pubblico e il recente collegamento con la linea filoviaria 1 sono accessibili direttamente dal sottopasso.

Servizi in stazione

Stazione di Parma - Servizi in stazione