Per approfondire

La stazione ieri

La stazione ieri

Il primo edificio ferroviario della città – conosciuto come stazione di San Remo - risale alla seconda metà del XIX Secolo ed è situato sul lungomare, a ridosso del Casinò e della Chiesa Russa Ortodossa, con tracciato ferroviario a binario unico che segue la costa.

La stazione oggi

La stazione oggi

Nel 2001 viene inaugurata l’odierna stazione, realizzata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) a 300 metri dalla precedente e ultimato lo spostamento "a monte" raddoppiando la linea ferroviaria nella tratta San Lorenzo al Mare - Ospedaletti con la creazione di una nuova stazione sotterranea nei pressi del Rondò Garibaldi. 

L’area in precedenza occupata dai binari e dall’edificio ferroviario è stata in parte convertita in pista ciclabile e in parte adibita a parcheggio. L’accesso al fabbricato viaggiatori, ubicato a ridosso della montagna, avviene attraverso un corridoio di collegamento tra l’ingresso di stazione e i binari, percorribile con l’ausilio di tappeti mobili. Previste opere di adeguamento e modernizzazione tecnologica, in linea con le esigenze dei clienti.