Bergamo

Stazione di Bergamo


La stazione di Bergamo, di tipologia passante di superficie e di diramazione, è capolinea delle linee ferroviarie per Lecco, Brescia, Treviglio e Seregno. Lo scalo rappresenta un importante polo di interscambio con il servizio di trasporto pubblico urbano ed extraurbano.

La rete di trasporto urbano, in particolare, collega la città Bassa - moderna - con la città Alta - il centro storico medievale - e con l’Aeroporto di Orio al Serio. L’edificio si colloca in Piazza Marconi, leggermente a sud del centro storico, nella zona tra Piazza Porta Nuova e Piazza Matteotti fungendo da accesso meridionale per la città.

Brescia

Stazione di Brescia


La stazione ferroviaria di Brescia costituisce una cerniera urbana tra il centro storico e l’area meridionale della città. Oltre a essere di transito sulla linea Milano - Venezia servita dall'Alta Velocità, è anche capolinea delle linee per Cremona, Parma, Bergamo ed Edolo.

L’edificio si inserisce all’interno di un contesto urbano caratterizzato da attività pubbliche e private di tipologia differente.

Como San Giovanni

Stazione di Como San Giovanni


La stazione di Como San Giovanni, passante di superficie, è capolinea della linea per Lecco ed è collocata sulla linea Milano-Chiasso. Offre collegamenti per Milano Centrale, Milano Porta Garibaldi, Lecco, Bellinzona, Zurigo e altre importanti destinazioni.

Situata nei pressi del centro storico, è inserita in un contesto urbano residenziale, caratterizzato dalla presenza di piccole attività commerciali e di uno dei parchi di maggiori dimensioni della città.

Cremona

Stazione di Cremona


La stazione di Cremona, passante di superficie e di diramazione, è uno dei principali scali ferroviari della Lombardia, capolinea di diverse linee regionali e interregionali.

Lo scalo, situata nei pressi del centro cittadino, in un’area a prevalente carattere residenziale, è punto di interscambio con servizi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano, diretti verso i principali centri abitati della provincia di Cremona e di quelle limitrofe.

Desenzano del Garda-Sirmione

Stazione di Desenzano del Garda-Sirmione


La stazione di Desenzano del Garda-Sirmione, di tipologia passante di superficie, è ubicata sulla linea ferroviaria Milano - Venezia, tra le stazioni di Peschiera del Garda e Brescia.

Lo scalo si trova in una posizione centrale rispetto al tessuto urbano, sulla sommità di una collina che domina la cittadina.

Gallarate

Stazione di Gallararte


La stazione di Gallarate, di tipologia passante, si colloca sulla tratta Domodossola-Milano ed è punto di raccordo con le linee ferroviarie provenienti dalla Svizzera.

Lo scalo rappresenta un utile centro di smistamento sia passeggeri che merci, per il pendolarismo da e per l’hinterland milanese e gioca un ruolo strategico per la sua vicinanza all’aeroporto di Milano Malpensa, che offre numerosi collegamenti intercontinentali. L’edificio si trova in una area caratterizzata da edifici ricchi di attività pubbliche e private di diversa tipologia.

Lecco

Stazione di Lecco


La stazione di Lecco, passante di diramazione e di superficie, si trova sulla linea che da Monza prosegue come ferrovia della Valtellina ed è capolinea delle tratte per Como e Bergamo.

Lo scalo ricopre una posizione strategica nel contesto urbano, nelle vicinanze di grandi centri commerciali e di servizi, di zone residenziali e a ridosso del caratteristico centro storico pedonale, del Palazzo Municipale e della Provincia di Lecco.

Lodi

Stazione di Lodi


La stazione di Lodi, di tipologia passante di superficie, si trova sulla linea Milano - Bologna ed è caratterizzata da un traffico di tipo pendolare, essendo prevalentemente servita da treni regionali diretti a Milano e verso le città limitrofe.

Situata in prossimità del centro storico cittadino, si affaccia sull’omonimo Piazzale, dotato di collegamenti urbani ed extraurbani e servizio taxi. A partire dal 2010, la stazione è capolinea della linea Suburbana S1 di Milano, che porta a Saronno.

Mantova

Stazione di Mantova


La stazione di Mantova, di tipologia passante di superficie e di diramazione, è posizionata lungo la linea ferroviaria Verona - Modena ed è capolinea delle linee per Cremona e Monselice.

Servita da treni regionali è nodo di interscambio con i servizi di trasporto pubblico locale urbani ed extraurbani.

Milano Lambrate

Stazione di Milano Lambrate


La stazione di Milano Lambrate è un importante scalo ferroviario situato nell’omonimo quartiere a nord-est di Milano. E’ costituito da due fabbricati, il primo in stile napoleonico risalente al 1931, il secondo, moderno, del 1995.

Le due strutture, a cui si accede rispettivamente da Piazza Enrico Bottini e dalla vicina Piazza Monte Titano, sono collegate tra loro attraverso dei sottopassaggi.

Milano Porta Garibaldi

Stazione di Milano Porta Garibaldi


La stazione ferroviaria di Milano Porta Garibaldi è la principale del network nazionale Centostazioni, la prima della città di Milano per traffico pendolare e seconda per volume di traffico ed ampiezza dei servizi offerti, dopo Milano Centrale.

Situata nel cuore del moderno quartiere di Garibaldi-Repubblica, interessato da importanti interventi di rilancio urbanistico a cura del Comune di Milano, è stazione di testa e nodo ferroviario di primaria importanza nel quale confluiscono collegamenti ferroviari a breve e lunga percorrenza e l’Alta Velocità per Roma e Parigi.

Milano Rogoredo

Stazione di Milano Rogoredo


La stazione di Milano Rogoredo, passante di superficie, è ubicata leggermente a sud rispetto al centro cittadino ed è servita da collegamenti ad Alta velocità, linee a breve e lunga percorrenza, passante ferroviario e da alcune linee del servizio ferroviario suburbano.

Dal punto di vista urbano la piazza della stazione costituisce un importante punto di interscambio per il sud-est della città con l’innesto di Via Gian Battista Cassinis, che prosegue lungo Corso Lodi, laTangenziale Est e la fermata della metropolitana che in pochi minuti conduce al centro della città.

Monza

Stazione di Monza


La stazione di Monza, passante di superficie, è la principale struttura ferroviaria della città e il maggiore nodo dell'area brianzola. Si colloca sulla linea Milano – Chiasso ed è servita da collegamenti con diverse linee suburbane e regionali.

Dal punto di vista urbano lo scalo si trova a sud del centro cittadino, in un’area caratterizzata dalla presenza di attività e servizi pubblici generali.

Pavia

Stazione di Pavia


La stazione di Pavia, passante di superficie è collocata sulla direttrice Milano-Genova ed è capolinea delle linee dirette ad Alessandria, Vercelli e Cremona. Si trova a ovest del centro cittadino in un’area caratterizzata da attività e servizi di pubblica utilità.

Dal punto di vista del traffico urbano, la piazza antistante l'edificio costituisce il termine fisico di Via Vittorio Emanuele II, tangente a sud con Corso Manzoni e a nord ovest con Via Robecchi Brichetti.

Sondrio

Stazione di Sondrio


La stazione di Sondrio, passante di superficie, è situata sulla linea Milano-Tirano ed è punto di raccordo per le linee ferroviarie dirette in Valtellina. La stazione si trova a sud del centro storico urbano ed è facilmente accessibile da tutte le zone urbane, sia con mezzi privati che pubblici.

Il collegamento con le valli del circondario è garantito da una capillare rete di trasporto su gomma.

Treviglio Centrale

Stazione di Treviglio Centrale


La stazione di Treviglio Centrale, passante di diramazione e di superficie, è situata sulla tratta ferroviaria Milano-Venezia ed è capolinea dei treni per Bergamo e Cremona, oltreché del servizio ferroviario suburbano di Milano.

Lo scalo si colloca nei pressi del centro storico cittadino, in una zona residenziale a poco più di 1 km dalle principali vie commerciali cittadine.

Varese

Stazione di Varese


La stazione di Varese, di tipologia passante di superficie, è servita da treni regionali diretti a Milano Porta Garibaldi, Porto Ceresio e al lago di Lugano, nei pressi del confine con la Svizzera.

Ubicata in Piazza Trieste, è situata a qualche centinaio di metri dal centro cittadino, nei pressi dell’autostazione delle linee extraurbane e della stazione delle Ferrovie Nord, l’altro scalo ferroviario della città.

Voghera

Stazione di Voghera


La stazione di Voghera, posta sulla linea Alessandria-Piacenza e di tipologia passante di superficie, è punto di diramazione della linea ferroviaria per Milano.

La sua posizione strategica la rende un importante nodo di interscambio, oltre a essere una delle principali stazioni ferroviarie dell'Italia nord-occidentale, utilizzata prevalentemente da pendolari diretti a Milano o Pavia per motivi di lavoro o studio.