Barletta

Stazione di Lecce


La stazione di Barletta, passante di superficie, è ubicata lungo la linea ferroviaria Adriatica Ancona-Lecce. E' capolinea delle Ferrovie del Nord Barese che collegano Barletta a Bari, oltre che della linea Barletta-Spinazzola.

Accessibile da Piazza Conteduca, lo scalo si trova nei pressi del centro cittadino, in una zona caratterizzata dalla presenza di diverse attività pubbliche e commerciali.

Brindisi

Stazione di Brindisi


La stazione ferroviaria di Brindisi, passante di superficie, è una delle principali della Puglia, in quanto punto di raccordo tra la Ferrovia Adriatica e la linea Taranto-Brindisi e scalo di riferimento per molti comuni della provincia centro-meridionale e del tarantino orientale.

Dal punto di vista del traffico urbano, la piazza della stazione "Francesco Crispi", costituisce un polo d’attrazione circondato da edifici ricchi di attività pubbliche e private di diversa tipologia.

Foggia

Stazione di Foggia


La stazione di Foggia è uno degli scali ferroviari regionali più frequentati, essendo un importante punto di snodo del Sud Italia per volume di traffico merci e passeggeri. La stazione, servita dall’ Alta Velocità con collegamenti da e per Milano e altre destinazioni della dorsale adriatica, è il punto di diramazione delle linee Ancona - Lecce e di quella per Napoli; a livello interregionale fornisce i collegamenti per Potenza. Dal punto di vista urbano lo scalo ferroviario si trova a nord del centro cittadino, nelle vicinanze di edifici destinati ad attività pubbliche e private diversificate che favoriscono la permanenza nell’area di stazione da parte non solo di viaggiatori ma anche di cittadini.

Dal punto di vista urbano lo scalo ferroviario si trova a nord del centro cittadino, nelle vicinanze di edifici destinati ad attività pubbliche e private diversificate che favoriscono la permanenza nell’area di stazione da parte non solo di viaggiatori ma anche di cittadini.

Lecce

Stazione di Lecce


La stazione di Lecce, passante di superficie e di diramazione, è un importante snodo di transito della Puglia.

Lo scalo, terminale della ferrovia Adriatica e delle linee regionali pugliesi Martina Franca-Lecce e Lecce-Otranto delle Ferrovie del Sud Est, è servito da collegamenti regionali per le città di Bari, Foggia, Taranto e per altre località pugliesi, oltre che da collegamenti a lunga percorrenza diretti a Roma, Milano, Trieste, Venezia, Bolzano e Torino.

Taranto

Stazione di Taranto


La stazione di Taranto, passante di superficie e di diramazione, è lo scalo ferroviario principale della città per traffico merci e viaggiatori ed è servito da collegamenti a breve e lunga percorrenza.

Dal punto di vista urbano l’edificio si trova a nord del centro cittadino, in un’area caratterizzata dalla presenza di attività commerciali e servizi pubblici generali.